4 Agosto 2014

Il lato verde della carta

Parte nuova campagna, sfata l'idea di deforestazione e inquinamento


Partita la nuova campagna “Naturalmente io amo la carta” con nuovi soggetti realizzati da TwoSides Europe. La nuova iniziativa della filiera italiana della comunicazione su carta punta a sfatare, presso il grande pubblico dei consumatori e in particolare i giovani, i luoghi comuni che vedono la carta sinonimo di deforestazione e inquinamento. La precedente campagna, risalente a sei mesi fa, aveva totalizzato 150 pagine pubblicate su quotidiani e riviste. Questa – spiega la Fieg – ha l’obiettivo di informare i consumatori sul carattere Naturale e Rinnovabile del legno, materia prima che insieme alla carta da macero è impiegata per produrre carta. Il 70% della carta utilizzata in Europa viene, infatti, raccolta e riciclata: con 2000 kg riciclati al secondo, la carta è il materiale più riciclato a livello europeo.

In Europa un giornale avviato al riciclo torna in produzione in 7 giorni. Inoltre, la superficie forestale in Europa è cresciuta del 30% rispetto al 1950: ogni anno le foreste aumentano di un’area pari a 1,5 milioni di campi da calcio (circa 850.000ha).

La campagna si articola in sei nuovi soggetti e 2 head che associano:
-ai dati di crescita forestale (FAO 2010)  100% INFORMAZIONE 30% DI FORESTE IN PIÙ
-e ai risultati di riciclo (ERPC 2010)  100% INFORMAZIONE 70% RICICLO

alcuni punti di forza della carta stampata quali l’autorevolezza e l’approfondimento dell’informazione, l’esperienza tattile che coinvolge il lettore stimolando l’immaginazione e la capacità di memorizzarne i contenuti.

Ci si può tenere informati leggendo un quotidiano, magazines o altro mezzo stampa, sicuri che la carta non distrugge le foreste anzi contribuisce alla loro gestione sostenibile grazie all’impegno di tutta la filiera della produzione e della comunicazione su carta. Le caratteristiche di sostenibilità della comunicazione su carta possono essere approfondite sul sito www.twosides.info/it dal quale è possibile accedere ai relativi profili Facebook e Twitter.


CRCM

L’industria del riciclo è oggi una risorsa fondamentale del sistema Paese e contribuisce in maniera sostanziale all'esigenza dello sviluppo economico e alla tutela dell'ambiente. CRCM Srl offre servizi alle imprese che, attraverso il proprio ciclo produttivo, generano Rifiuti speciali, garantendone per quanto più possibile il recupero o il corretto smaltimento.

Il nostro impianto
L'impianto di CRCM