3 Febbraio 2016

Riparte “Per un pugno di rifiuti”. Da questa sera su Valdarno channel la IV edizione della nota trasmissione televisiva


Da questa sera riprende il via la nota trasmissione di successo “Per un pugno di rifiuti”, in onda in prima serata sull’emitente Valdarno Channel e che vede coinvolte le scuole medie inferiori del Valdarno aretino.

Il programma è una coproduzione tra Valdarno channel, CSAI spa, SEI Toscana, CRCM srl e TB spa e vede come protagonisti, in un avvincente quiz televisivo, gli studenti delle III classi delle scuole:

“Giovanni XXIII”  di Terranuova Bracciolini, “Mochi” di Levane, Istituto comprensivo di Laterina, la scuola Media di Faella e l’Istituro comprensivo di Bucine.

La trasmissione è giunta alla sua IV edizione e proseguirà ogni mercoledi sera fino a maggio, attraverso sfide, registrate in studio,  tra le classi partecipanti in un girone “calcistico”. Al termine del “campionato” le prime due classificate, cioè quelle che avranno raggiunto il maggior numero di vittorie, si sfideranno in una finale per contendersi il premio messo in palio: la gita a Mirabilandia. Ad ogni scuola partecipante, a titolo di gettone di presenza,  viene donato inoltre del materiale informatico (hardware) a scopo didattico.

Le puntate, oltre che essere trasmesse in chiaro da Valdarno Channel, saranno visibili anche in streaming sul portale www.tgvaldarno.net e caricate successivamente anche sul gruppo facebook dedicato alla trasmissione, che conta già circa 900 iscritti.

Il tema e lo scopo della trasmissione è la conoscenza del ciclo integrato di rifiuti, con precisi riferimenti al contesto territoriale valdarnese. Le classi dovranno rispondere a domande con risposta a scelta multipla che riguardano un tema specifico in ogni puntata, anche attraverso il contributo di servizi filmati.

A tutti una buona visione e, come sempre, che vinca il migliore.


CRCM

L’industria del riciclo è oggi una risorsa fondamentale del sistema Paese e contribuisce in maniera sostanziale all'esigenza dello sviluppo economico e alla tutela dell'ambiente. CRCM Srl offre servizi alle imprese che, attraverso il proprio ciclo produttivo, generano Rifiuti speciali, garantendone per quanto più possibile il recupero o il corretto smaltimento.

Il nostro impianto
L'impianto di CRCM